Dona il 2x1000 a Forza Italia

Scelta per la destinazione del due per mille dell'Irpef

 

SCADENZE FISCALI 2019

Modello 730/2019


Per chi viene predisposto

A partire dal 15 aprile, l’Agenzia delle entrate mette a disposizione dei lavoratori dipendenti e dei pensionati il modello 730 precompilato sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it.

Quando si presenta

Il 730 precompilato e ordinario deve essere presentato

  • - entro l’8 luglio, (il 7 è domenica) nel caso di presentazione al sostituto d’imposta oppure al Caf o al professionista.
  • - entro il 23 luglio, nel caso di presentazione diretta all’Agenzia delle entrate.

 

REDDITI/2019 (EX UNICO)

Termini di versamento

Tutti i versamenti a saldo che risultano dalla dichiarazione, compresi quelli relativi al primo acconto, devono essere eseguiti entro il 1 luglio 2019 (il 30 giugno è domenica).
I contribuenti che scelgono di versare le imposte dovute (saldo per l’anno 2018 e prima rata di acconto per il 2019) nel periodo dal 1° luglio al 20 agosto 2019 devono applicare sulle somme da versare la maggiorazione dello 0,40 per cento a titolo di interesse corrispettivo.


Quando si presenta la dichiarazione

Il Modello REDDITI Persone Fisiche 2019 deve essere presentato entro i termini seguenti:

  • - dal 2 maggio 2019 al 1 luglio 2019 (il 30 giugno è domenica) se la presentazione viene effettuata in forma cartacea per il tramite di un ufficio postale;
  • - entro  il  30 settembre 2019  se  la  presentazione  viene  effettuata  per  via  telematica, direttamente dal contribuente ovvero se viene trasmessa da un intermediario abilitato alla trasmissione dei dati.


I termini che scadono di sabato o in un giorno festivo sono prorogati al primo giorno feriale successivo.

Come si presenta la dichiarazione

Salvo i casi sotto descritti, tutti i contribuenti sono obbligati a presentare la dichiarazione Modello REDDITI 2019 esclusivamente per via telematica, direttamente o tramite intermediario abilitato.
 
Sono esclusi da tale obbligo e pertanto possono presentare il modello REDDITI 2019 cartaceo i contribuenti che:

  • - pur  possedendo  redditi  che  possono  essere  dichiarati  con  il  mod.  730,  non  possono presentare il mod. 730;
  • - pur potendo presentare il mod. 730, devono dichiarare alcuni redditi o comunicare dati utilizzando i relativi quadri del modello REDDITI (RM, RT, RW);
  • - devono presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti.

 






 

 

 

Altre notizie